Seleziona una pagina
Amare i nemici?
Godloves.me
12. Aprile 2021

La guida spirituale del Cairo, Boules George, ha tenuto un messaggio commovente dopo che, la Domenica delle Palme del 2017, gli attacchi terroristici in due chiese cristiane copte hanno portato al massacro di almeno 24 persone e al ferimento di oltre un centinaio. Rivolgendosi ai terroristi dell’ISIS, il predicatore ha detto: «Grazie. La prima cosa che diremo è: Grazie mille. Ci avete dato di morire la stessa morte di Cristo, questo è il più grande onore che potremmo avere. Cristo fu crocifisso e questa è la nostra fede. È morto ed è stato massacrato e questa è la nostra fede».

Boules George ringraziò gli assassini per avere accorciato il viaggio terreno di quei credenti che si rallegravano di essere con Dio.

Continuò poi dicendo che all’indomani dell’attacco molti cristiani di nome erano stati sfidati nella loro fede e le chiese erano di nuovo affollate. Ha aggiunto: «Gesù ci chiede di amare i nostri nemici. Per questo preghiamo per voi».

Amate i vostri nemici e pregate per quelli che vi perseguitano.

Vangelo di Matteo 5:44

Ha chiamato i cristiani a pregare per gli attentatori, affinché i loro cuori fossero raggiunti dalla misericordia di Dio.

Come reagisci davanti alle persone difficili?

Testo per la settimana: Vangelo di Matteo 5:43-48

Oltre ciò che vedo

Oltre ciò che vedo

Una pianta cresce grazie alla luce del sole e fiorisce in modo rigoglioso alimentandosi attraverso le radici. Se...

Crocifiggilo…

Crocifiggilo…

… e ce ne libereremo. Il calcolo degli accusatori di Cristo era sbagliato! Dopo tre giorni, la sua tomba era vuota,...