Seleziona una pagina

Insieme per Volterra – Per un obiettivo più alto

Ciascuno di noi vive con degli obiettivi, ciascuno ha delle motivazioni più o meno profonde che lo spingono ed agire. Stavolta il motivo per cui dal 2017 un gruppo di Svizzeri è spinto a dedicare del tempo, insieme ad altre persona di Volterra, per la pulizia della nostra Città, era scritto sulle loro magliette:

  • Amo Dio
  • Amo il pianeta
  • Amo Volterra

Anno 2018

Un gruppo ha ripulito la parte antistante le tombe etrusche dei Marmini, uno ha operato nei Borghi e l’altro a Docciola

VOLTERRA — Per il secondo anno consecutivo, un gruppo di un’associazione svizzera, quest’anno ancora più numeroso (16 più alcuni volterrani), ha operato a titolo gratuito, insieme all’associazione Sos Volterra, per riqualificare alcune parti della città, togliendo quello che gli incivili lasciano in giro. 

Un gruppo ha ripulito la parte antistante le tombe etrusche dei Marmini, uno ha operato nei Borghi e l’altro a Docciola.

“E’ quel che basta per riflettere, se pensiamo all’inciviltà e alle conseguenze che anche buttare una sola cicca in terra comporta – spiega il sindaco Marco Buselli -. Un grazie da parte della comunità volterrana, per questo gesto a titolo gratuito, di amore per la nostra terra”.