Seleziona una pagina
Essere ribelli o grati
Godloves.me
26. Luglio 2020

Dio ha liberato il popolo di Israele dalla schiavitù in Egitto in modo potente e spettacolare. Nonostante i numerosi miracoli e la provvidenza quotidiana di Dio, gli israeliti si ribellarono ripetutamente. La disubbidienza è una pianta che sviluppa profonde e amare radici nel cuore.

Hai mai incolpato Dio per una disgrazia? È successo qualcosa che ti risulta insopportabile? Troviamo molti motivi per ribellarci al Signore e per coltivare delle radici di amarezza nel fondo cuore. Esse ci portano poi ad isolarci dagli altri, per compiangere noi stessi.

Pensiamo mai, invece, di ringraziare Dio per tutti i beni che riceviamo ogni giorno? Grazie per l’acqua fresca, il cibo, i vestiti, una casa…

La gratitudine allontana l’amarezza, ecco perché oggi non voglio dimenticare di ringraziare Dio!

Quante volte i nostri antenati si ribellarono a Dio nel deserto e lo rattristarono in quella solitudine!

Salmo 78:40

Testo per la settimana: Salmo 78:1-72

Come affronti le radici dell’amarezza?

Senza connessione

Senza connessione

Novembre 1956. Nel cielo di Calder Hall sorgono le torri di raffred- damento della prima centrale nucleare commerciale...

Chi governa la tua nave?

Chi governa la tua nave?

Il transatlantico "Costa Concordia" brillava al sole mentre i passeggeri salivano a bordo per una crociera. Nessuno...

Corso biblico

Corso biblico

Con il corso biblico puoi conoscere meglio la Bibbia. Ti dà risposte sulla fede cristiana. Dipende da te se vuoi...

La calma nella tempesta

La calma nella tempesta

Gli uragani sono affascinanti da studiare. Il vento estremamente forte devasta tutto al suo passaggio, mentre nel...