Seleziona una pagina
Pericolo d’incendio
Godloves.me
19. Luglio 2020

Nell’ottobre 2013, la siccità era preoccupante. L’erba era secca e ingiallita; le foglie degli alberi cadevano miseramente e le riserve d’acqua erano al minimo. La pioggia non cadeva da molti mesi, il sole era sempre più caldo mentre il vento inaridiva la vegetazione. I vigili del fuoco erano in continua allerta, per fare un’opera di prevenzione. Un semplice cerino avrebbe potuto mandare in fumo ettari di bosco.

La Bibbia ci parla di un altro tipo di fuoco altrettanto rovinoso: “Osservate: un piccolo fuoco può incendiare una grande foresta! Anche la lingua è un fuoco… è un male continuo, è piena di veleno mortale”. (Giacomo 3:6-8)

Sì, una parola pronunciata non può mai più essere recuperata e, talvolta, può causare danni irreparabili.

Nessun essere umano è al sicuro dal diventare, di tanto in tanto, una vittima di una parola sbagliata o l’autore stesso di discorsi errati. Tuttavia, in entrambi i casi, tutti possiamo fare appello al perdono di Dio, al suo amore e alla benevolenza. Con l’aiuto di Gesù impariamo giorno dopo giorno a non usare più le nostre parole per ferire gli altri, per chiedere loro perdono e per benedirli.

Gesù disse: Dalla bocca esce ciò che si ha nel cuore.

Vangelo di Matteo 12:34

Testo per la settimana: Lettera agli Efesini 4:25–32

Quanto controllo eserciti sulla tua lingua?

Senza connessione

Senza connessione

Novembre 1956. Nel cielo di Calder Hall sorgono le torri di raffred- damento della prima centrale nucleare commerciale...

Chi governa la tua nave?

Chi governa la tua nave?

Il transatlantico "Costa Concordia" brillava al sole mentre i passeggeri salivano a bordo per una crociera. Nessuno...

Corso biblico

Corso biblico

Con il corso biblico puoi conoscere meglio la Bibbia. Ti dà risposte sulla fede cristiana. Dipende da te se vuoi...

La calma nella tempesta

La calma nella tempesta

Gli uragani sono affascinanti da studiare. Il vento estremamente forte devasta tutto al suo passaggio, mentre nel...