Seleziona una pagina
Riempiti dallo Spirito Santo
Godloves.me
21. Maggio 2021

Cinquanta giorni dopo la Pasqua giunse il giorno della Pentecoste che è un’altra festa ebraica importante. Per quella ricorrenza i timorati di Dio lo ringraziano per il primo raccolto di grano e per i dieci comandamenti. Perciò molti pellegrini provenienti da varie Nazioni erano presenti a Gerusalemme. Come al solito, i discepoli e i fratelli che avevano creduto nel Signore, erano riuniti per la preghiera, quando improvvisamente si udì un rumore dal cielo, come un vento fortissimo. Allora apparvero delle lingue di fuoco, che si separarono l’una dall’altra e si posarono sopra ciascuno di loro. Tutti i presenti furono pieni di Spirito Santo e cominciarono a parlare in altre lingue, così come lo Spirito Santo li guidava. Molti curiosi accorsero e ciascuno sentiva parlare i credenti nella propria lingua! Molti erano colpiti profondamente, altri, invece, tra la folla dicevano, ridendo: «Sono ubriachi, ecco che vuol dire!»

Quando il giorno della Pentecoste giunse, tutti erano insieme nello stesso luogo. Improvvisamente si fece dal cielo un suono come di vento impetuoso che soffia, e riempì tutta la casa dov’essi erano seduti.

Atti degli Apostoli 2:1-2

Allora, Pietro pieno di autorità divina, spiegò che Gesù Cristo aveva annunciato la venuta dello Spirito Santo ed essi, in quell’istante, erano testimoni oculari di questo evento! A lungo Pietro predicò Cristo, i suoi miracoli, il motivo della sua morte e della risurrezione, il ravvedimento e il perdono dei peccati: lo Spirito Santo convinse molti presenti del loro bisogno del Salvatore, si arresero a lui e furono battezzati. Quel giorno circa tremila persone furono aggiunte al gruppo dei credenti!

Molti ritengono che la chiesa primitiva sia nata proprio il giorno di Pentecoste, festa delle primizie del grano! Nel famoso capitolo sulla risurrezione, in 1 Corinzi 15, Gesù viene paragonato al chicco di grano che viene messo in terra perché produca molto frutto: egli è veramente risorto come primizia di risurrezione! E in quel giorno di Pentecoste un gran numero di persone ricevette in dono la primizia dello Spirito Santo!

Questo gruppo così multiculturale era una sfida immensa per la prima comunità. Ma Dio benedisse grandemente e aggiunse ogni giorno nuovi credenti! Dividevano tutto, non vi era un povero fra di loro. Essi seguivano assiduamente l’insegnamento degli apostoli, vivevano insieme fraternamente e prendevano parte alla Cena del Signore e alle riunioni di preghiera.

Desideravano ardentemente che il Signore Gesù tornasse presto!

Quali esperienze hai fatto con lo Spirito Santo? Se desideri saperne di più o se hai delle domande, contattaci!

 Testo per approfondire: Atti degli Apostoli 2:1-42 / 1 Corinzi 15:35-50

Noi del team dei testi di Pasqua e godloves.me ti auguriamo le ricche benedizioni del Signore.

Libero dalle accuse

Libero dalle accuse

L'apostolo Paolo non si stanca mai di sottolineare l'autorità di Gesù Cristo, il Figlio di Dio e il Salvatore del...

Andare in rete

Andare in rete

L’ex attaccante della Germania, Miroslav Klose, ha detto in un'intervista: «Nel calcio, solo i goal contano!» I...

La sposa

La sposa

Interminabili preparativi, tanti momenti di stress e una gioiosa attesa fino a quando arriva il grande giorno: la...

Oltre il romanticismo

Oltre il romanticismo

Più di vent'anni fa, lo psicologo americano Arthur Aron ha condotto un esperimento sulle relazioni degli esseri umani....