Seleziona una pagina
Senza connessione
Godloves.me
20. Settembre 2020

Novembre 1956. Nel cielo di Calder Hall sorgono le torri di raffred- damento della prima centrale nucleare commerciale del mondo. In un articolo su “Vivere con l’atomo” un giornalista descrive le sue impressioni su questa imponente installazione: nota che il mostro tecnologico contrasta con la povera campagna vicina. Mentre la centrale nucleare produce tanta energia, oltre un muro di cinta, ci sono persone che continuano ad accendere le loro lampade a olio ogni notte e non beneficiano dell’enorme potenza prodotta! Le case non hanno un allaccio alla corrente.

Così è anche della nostra vita spirituale. Possiamo leggere dei libri interessanti e profondi che riguardano Dio, senza che alcun cambiamento sia avvenuto in noi. Molti si sforzano di piacere a Dio in tanti modi, ma non hanno una relazione personale con lui, né hanno esperimentato la sua potenza che Dio ha mostrato attra- verso la morte e la risurrezione di Gesù. Il Signore ha promesso di riempire il cuore del credente con lo Spirito Santo, che è la giusta connessione alla forza divina.

Il regno di Dio non consiste in parole, ma in potenza.

Prima Lettera ai Corinzi 4:20

Testo per la settimana: Lettera agli Efesini 1:15–23

Forse non riesci più a vivere senza connessione a internet, ma sei online con Gesù?

Innato o imparato

Innato o imparato

I pubblicitari investigano le abitudini dei consumatori per creare esigenze di vendita. L'egoismo e l'individualismo...

Inutilmente povero

Inutilmente povero

John Helinski è un uomo di 62 anni che ha vissuto per tre anni in una scatola di cartone alla fermata di un autobus...

Diffidenza o fiducia

Diffidenza o fiducia

Sei mai stato deluso da persone che si professano cristiani? Mi dispiace che tu hai fatto delle esperienze...

Rifugio pericoloso

Rifugio pericoloso

Durante la Seconda Guerra mondiale, due soldati si nascosero sotto un camion per proteggersi da un'incursione...