Seleziona una pagina
Verità e riconciliazione
Godloves.me
29. Novembre 2020

Un’azione importante avviata da Nelson Mandela, ex Presidente del Sudafrica, è stata la creazione della Commissione per la verità e la riconciliazione. Era incaricata di indagare e rivelare i crimini dell’apartheid, riconciliare la nazione attraverso un’amnistia ge- nerale e pacificare realmente vittime e carnefici, oppressori ed oppressi. La condizione preliminare era il riconoscimento pubblico delle ingiustizie commesse.

Ammettere un errore è il primo passo verso la riconciliazione. Coloro che riconoscono il proprio misfatto aprono la strada al perdono. Se le vittime non compiangono se stesse nella dura amarezza, le loro ferite possono guarire. Se tendiamo la mano l’uno verso l’altro possiamo vivere un’esistenza pacifica e collaborativa.

La più grande riconciliazione della storia ebbe luogo quando Gesù Cristo assunse tutta la colpa dell’umanità e scontò il debito con la sua vita. Chi ammette il peccato, lo confessa e lo abbandona, è riconciliato con Dio. Chiunque sperimenta questo perdono è anche in grado di perdonare gli altri.

Perdona i nostri peccati, come noi abbiamo perdonato quelli che ci hanno fatto dei torti.

Vangelo di Matteo 6:12

Testo per la settimana: Proverbi 28:13–14

Oggi è il primo giorno del resto della tua vita! Tendi la tua mano per la riconciliazione!

Riposo oppure stress

Riposo oppure stress

Come si saranno sentiti Maria e Giuseppe durante il loro lungo viaggio per andare a farsi registrare in occasione del...

Più che una festa…

Più che una festa…

Mi piace andare in chiesa. Incontro i miei amici, ascolto delle parole incoraggianti e, poi, torno a casa...