Seleziona una pagina
Sempre più alto
Godloves.me
7. Febbraio 2021

Il primo cosmonauta russo, Juri Gagarin, al rientro dal suo viaggio spaziale nel 1961, dichiarò di non aver visto Dio. Poco dopo ricevette una lettera scritta da una dodicenne di Göteborg, in Svezia: «Caro astronauta, ho sentito dire che lei è andato nello spazio e
che dice di non aver visto Dio. Posso chiederle se il suo cuore è puro?» (Matteo 5:8)

Il comandante dell’Apollo 15, James Irwin, nel 1971 si espresse in modo diverso: «Quando misi il piede sulla Luna, mi resi conto che era stato molto più importante che Gesù mettesse il piede sulla Terra».
Aggiunse: «Vediamo solo ciò che il nostro cuore ci spinge a vedere. Se Dio abita nel nostro cuore, vedremo la sua gloria, il suo amore e le sue benedizioni, sia nello spazio che in questo mondo. Quante volte ho incontrato Dio e ho sentito la sua voce nella mia vita!»

Con gli occhi fisici, per il momento, non ci è possibile vedere Dio a tu per tu. Ma il Signore può illuminare gli occhi del cuore per incontrarlo spiritualmente ed essere da lui benedetti.

Beati i puri di cuore, perché vedranno Dio.

Vangelo di Matteo 5:8

Vuoi essere benedetto da Dio?

Testo per la settimana: Vangelo di Matteo 5:1-12

Scrivi, se hai delle domande su Dio o sulla Bibbia?

Siamo manipolati?

Siamo manipolati?

Pubblicità o manipolazione? Dove finisce il primo? Dove inizia il secondo? Per promuovere i propri prodotti, gli...

Amare i nemici?

Amare i nemici?

La guida spirituale del Cairo, Boules George, ha tenuto un messaggio commovente dopo che, la Domenica delle Palme del...

La preghiera della Bibbia

La preghiera della Bibbia

I discepoli chiesero a Gesù come pregare. Egli mostrò loro di evitare le preghiere pubbliche impregnate di ipocrisia e...