Seleziona una pagina
Quanto costa un miracolo?

Quanto costa un miracolo?

Un giorno un ragazzino svuotò il suo salvadanaio e andò in farmacia con i suoi risparmi. Chiese alla commessa: «Quanto costa un miracolo?» Ovviamente sorpresa, la donna spiegò che lei vendeva solo medicine. «Mia sorella ha bisogno di un miracolo», affermò allora il bambino deluso.

Nel negozio c’era anche un altro cliente, il quale gli domandò quanto denaro aveva in tasca. Fissandolo tra le lacrime, il ragazzo gli mostrò poche monete. L’uomo gli propose di andare a visitare la sorella e, una volta a casa, si presentò alla famiglia come il direttore di un importante ospedale privato. Si prese cura della ragazza che venne operata al cervello. E presto tornò a casa per ristabilirsi. È stato un grande miracolo per il fratellino: è bastato avere il coraggio di offrire tutto ciò che possedeva.

Durante la vita terrena Gesù sfamò una folla di cinquemila persone con soli cinque pani e due pesci, messi a disposizioni da un ragazzo. Erano pochissime risorse rispetto al bisogno, ma Cristo compì il miracolo!

Gesù disse loro: Non hanno bisogno di andarsene; date loro voi da mangiare!

Vangelo di Matteo 14:16

Come affronti le situazioni ardue?

Testo per la settimana: Vangelo di Matteo 14:14-21

Scrivi, se hai delle domande su Dio o sulla Bibbia?

Perché non leggere la Bibbia?

Perché non leggere la Bibbia?

Davanti a noi un anno dove non sappiamo cosa ci accadrà. Vorrem- mo conoscere il futuro ed avere una vista ampia dei prossimi mesi. Ci servirebbe un faro potente che illumini l’autostrada della vita.

Il Signore ci propone di usare la lampada della sua Parola che, ogni giorno, ci può indicare il prossimo passo.

Vale la pena leggere la Bibbia, magari partendo dal Vangelo di Marco, adatto per un primo approccio. Usa una traduzione comprensibile (come la Bibbia Nuova Riveduta 2006) o installa l’app: Youversion

Sul retro di ogni foglio del calendario troverai un testo della settimana e il corrispondente riferimento biblico che sviluppa il tema.

  • Cerca un posto tranquillo.
  • Inizia chiedendo al Signore di aprirti il cuore per comprendere.
  • Rifletti sullo scritto.
  • Fermati quando un verso ti colpisce in particolare.
  • Scrivi i pensieri in un quaderno. 
  • Poniti le domande: che cosa significa questo passaggio? Contiene un motivo per cui ringraziare? Devo cambiare in qualcosa? Dove ho bisogno di aiuto? Qual è il prossimo passo? Come farlo?

La tua parola è una lampada al mio piede e una luce sul mio sentiero.

Salmo 119:105

Hai bisogno di luce per il tuo futuro?

Testo per la settimana: Vangelo di Giovanni 9:1-11

Lo sgomento davanti a se stessi

Lo sgomento davanti a se stessi

Alfred Nobel inventò la dinamite. Per errore un giornale francese ne pubblicò il necrologio, pur essendo lui ancora vivo: «Il mercante di morte è morto! È diventato ricco trovando il modo di uccidere il maggior numero di persone nel modo più veloce possibile.» Nobel fu scioccato da quella descrizione che, purtroppo, era vera. Decise allora di usare la sua fortuna per istituire in Svezia il premio che porta il suo nome, per essere ricordato da tutti come un benefattore.

La comprensione della grandezza divina porta ad una visione realistica di sé. Una scarsa conoscenza di Dio produce una ridotta preoccupazione per le proprie azioni e un cuore gonfio di superbia. Il profeta Isaia si sentiva a posto finché ha visto il Signore nella sua indicibile gloria. Lo splendore, l’eccellenza, la perfezione e l’amabilità percepiti lo hanno reso consapevole della sua inadeguatezza.

Esaminare se stessi di fronte alle caratteristiche divine descritte nella Bibbia cambia la propria attitudine. Forse fino ad ora ti sei confrontato con uno standard spirituale dettato dall’esperienza quotidiana. È venuto il momento di rapportarti direttamente ed onestamente con le parole divine.

Guai a me, sono perduto! Perché io sono un uomo dalle labbra impure… i miei occhi hanno visto il Re, il Signore.

Profeta Isaia 6:5

Come vuoi essere ricordato?

Testo per la settimana: Profeta Isaia 6:1-7

Se potessimo esprimere un desiderio per il 2021?

Se potessimo esprimere un desiderio per il 2021?

Sarebbe fantastico! Da dove cominciare, però?

Non basterebbe fare un elenco dei desideri. Rimarrebbe sempre il dubbio di avere fatto la scelta sbagliata.

Vale la pena leggere il racconto biblico che si trova nel primo libro dei Re 3:1-15. Dio stesso ha offerto a Salomone, un re molto intelligente, l’opportunità di esprimere un desiderio qualsiasi. Questo giovane aveva già un ricco bagaglio di esperienze vissute con suo padre, il re Davide. Ma percepiva che non era sufficiente per lui. Così ha chiesto al Signore la saggezza, uno dei doni più preziosi.

Attraverso questo calendario, anche tu nel 2021, avrai la possibilità di conoscere più a fondo le parole di saggezza contenute nella Bibbia.

Ti metteranno di fronte a sfide personali costruttive.

Il Signore apparve di notte, in sogno, a Salomone. Dio gli disse: Chiedi ciò che vuoi che io ti conceda.

Primo libro dei Re 3:5

Potessi esprimere un desiderio…

Testo per la settimana: Primo libro dei Re 3:1-15

Hai delle domande su Dio o sulla Bibbia?
Non esitare a scriverci facendo riferimento a «Tesori nascosti» +39 3209719235 (SMS, WhatsApp) info.italia@msd-online.ch

Creazione del vento e formazione delle montagne

Creazione del vento e formazione delle montagne

Davanti alle cime frastagliate delle alte montagne con le vette e i fianchi modellati dal vento e dalle intemperie come non rimanere meravigliati? Attraverso lo studio della conformazione delle rocce, gli scienziati scoprono sempre nuovi elementi sull’origine dell’universo.

Dio non ha solo creato il vento e formato le montagne; l’intera creazione porta la sua firma. La natura che ci circonda è un libro aperto che parla di Dio. Leggendo la Bibbia scopriamo come sia possibile avere una relazione tra il Creatore e l’essere umano.

La Bibbia riporta come Gesù Cristo, il Figlio di Dio, ha lasciato il cielo per venire nella storia come un semplice uomo. Credendo in lui, gente di ogni lingua e nazione può essere trasformata, trovando una relazione vera e vivente con lui.

Permetti che la Parola di Dio tocchi il tuo cuore per trasformare la tua vita!

Dio ha creato i monti e i venti, fa conoscere i suoi pensieri all’uomo.

Profeta Amos 4:13a

Testo per la settimana: Salmo 8:1-9

Dio ha creato l’universo dal nulla! E l’uomo come corona dell’opera sua.